Per poter vedere altri articoli di grande interesse,
potete richiedere la registrazione al sito compilando i campi obbligatori che vi verranno richiesti.

Su Repubblica di qualche anno fa è apparso un articolo molto interessante scritto da Irma D'Aria a proposito degli effetti del Myo-Inositolo.

Volevamo condividere con Voi queste informazioni.

Articolo inositolo (da repubblica 24/9/2013)

 
Ciclo irregolare, problemi di fertilità, irsutismo, acne, alopecia, aumento di peso e persino malattie cardiache e ictus. Sono i numerosi sintomi e segnali della policistosi ovarica, che colpisce dal 5 al 10 per cento delle donne italiane in età riproduttiva. Grazie a una scoperta tutta italiana, oggi le donne possono curare questo disturbo con uno zucchero. Si tratta del Myo-inositolo, uno zucchero alcolico che appartiene a una famiglia composta di nove diversi "inositoli", due dei quali sono presenti nel nostro corpo: il Myo-inositolo (MI) e il D-chiro-inositolo (DCI).
"Queste molecole sono presenti in tutte le cellule dove esplicano diverse funzioni agendo da secondo messaggero intracellulare di una pletora di ormoni, tra cui insulina e ormone follicolo stimolante, l'FSH" spiega Fabio Facchinetti, presidente della Società italiana di Fitoterapia ed integratori in ostetricia e ginecologia (SIFIOG).